maestri del paesaggioDM Industry con Bergamo: «I Maestri del Paesaggio».

Piazza Vecchia si riempie di fiori.

 

 

DM Industry contribuisce insieme a Bergamo, all’evento: «I Maestri del Paesaggio» organizzato da Arketipos.

 

ARKETIPOS, IN BREVE.

Arketipos è l’Associazione, senza fini di lucro, che organizza con il Comune di Bergamo, la manifestazione culturale Landscape Festival – I Maestri del Paesaggio. L’Associazione, nasce con l’intento di promuovere, diffondere e valorizzare la cultura del paesaggio naturale e antropizzato al fine di favorire uno sviluppo sostenibile e, nel contempo, la valorizzazione delle potenzialità di ogni territorio attraverso il coinvolgimento delle discipline dell’architettura del paesaggio, della tutela ambientale e del verde, della creatività e dell’arte e la formazione di professionisti e cittadini in genere.

 

I MAESTRI DEL PAESAGGIO 2018

DM Industry contribuisce con Bergamo all’organizzazione de «I Maestri del Paesaggio». Dal 6 al 23 settembre l’ottava edizione della manifestazione che porta la natura in città. Quest’anno Piazza Vecchia è stata «rivista» da Piet Oudolf, famoso plant designer.

Arketipos e Comune di Bergamo han presentato l’ottava edizione de I Maestri del Paesaggio, manifestazione che promuove principalmente la natura e la bellezza di quest’ultima. Si è svolta a Bergamo, attraverso un calendario open-air e non solo. Dedicato anche all’architettura del paesaggio e all’outdoor design che coinvolge la città e il suo territorio.

Tanti appuntamenti, perlopiù gratuiti, tra cui possiamo trovare: conferenze, seminari, workshop, mostre, spettacoli, concorsi, degustazioni e laboratori. 18 giorni intensi che hanno permesso di scoprire, imparare, provare ed immergersi in tanti paesaggi differenti, anche grazie ad attività educative per studenti ma anche per adulti.

Al centro della programmazione ci sono International Meeting of the Landscape and Garden, a cui partecipano ogni anno i più importanti landscaper del mondo, e Green Square. Straordinaria la reinterpretazione di Piazza Vecchia, che quest’anno è stata affidata al celebre plant-designer Piet Oudolf. Bergamo viene così confermata come la «Città del Paesaggio» dell’anno 2018.

piazza vecchia nella natura

Il focus dell’edizione 2018, Plant Landascape, pone particolare attenzione nei confronti del mondo delle piante e del ruolo fondamentale che svolgono a favore del clima, del suolo e sopratutto contro l’inquinamento. Un dialogo intenso e continuo tra paesaggio ed ambiente costruito dall’uomo.

Tra i protagonisti 2018 troviamo: Piet Oudolf (Paesi Bassi), Bjarke Ingels (Danimarca), Filippo Pizzoni (Italia), Atelier Le Balto (Germania), Louis Benech (Francia), Winy Maas (Paesi Bassi). Artisti per la maggior parte stranieri, ma tra cui vediamo sbocciare anche un italiano.

Un evento non di poca importanza, che ha donato a Bergamo quel qualcosa in più ed agli spettatori, numerose emozioni e diverse curiosità.